La Top Ten del Normanno – 2015

Eccoci al nuovo appuntamento con la mia personalissima classifica dei migliori 10 giochi da tavolo e di ruolo usciti (e da me giocati) nel 2015. Devo dire, purtroppo, che quest’anno non è stato entusiasmante come il precedente dal mio punto di vista: Essen era il trionfo del worker placement, e le altre manifestazioni sono state decisamente povere per un amante di giochi ambientati e con dadi e/o carte da pescare. Le miniature non sono necessarie, ma se ci fossero sarebbe un bonus gradito, grazie. Nella classifica non inserisco le espansioni, ma nella mia classifica sarebbero entrate le espansioni di Galaxy Defenders, quelle di Dungeon Storming, e Twin Shadows per Imperial Assault, tutte uscite notevolissime del quasi finito anno in corso.

Inizio, tuttavia, con le menzioni speciali, cioè giochi che in un modo o nell’altro non sono entrati in collezione (e quindi in classifica) per ragioni varie e disparate.  Inizio con Arena of the Planeswalker (noto anche come Magic incontra Heroscape), e del DC The Undercity, entrambi praticamente irreperibili a prezzi accettabili nel nostro paese. Altri due giochi avevano all’inizio scatenato il mio entusiasmo ma per fortuna ho lasciato perdere. Uno è Conan della Monolith (che peraltro sta per uscire con un nuovo KS basato su Mythic Battles, e quindi un acquisto quasi sicuro da parte mia), l’altro è Ghostbusters the Boardgame – che essendo basato sul motore di Zombicide, gioco che davvero non mi è piaciuto, non è entrato nella mia collezione di giochi; stesso destino hanno subito Zombicide Black Plague (ennesima ribollita di un gioco che non mi entusiasma), e Blood Rage (worker placement sbilanciato ma con miniature da urlo; ho urlato e le ho lasciate lì). Un’ultima menzione va a Star Wars Armada, che non ho acquistato perché il prezzo altissimo non valeva a mio giudizio il gioco “incompleto” offerto, ed a Shadows over Normandie, che non è giunto sui miei scaffali per ragioni simili (il gioco mi piaceva ma costava davvero troppo).

Peraltro, il 2016 si preannuncia ricco di bersagli: oltre al menzionato KS della Monolith, abbiamo in arrivo il “quasi DC” delle Tartarughe Ninja, Star Wars Rebellion, la nuova edizione del fantastico Siege of the Citadel (per me uno dei top 5 di sempre), e le uscite di Sword & Sorcery (che si preannuncia uno dei più bei skirmish crawler mai stampati) e di Middara (che sulla carta è un buon gioco). Dovrebbero inoltre arrivare anche la prima espansione di Myth e il resto dei pezzi promessi di Shadows of Brimstone (con solo 18 mesi di ritardo rispetto al ritardo del gioco base). Evviva KS (si, è sarcasmo). Peraltro la facile previsione che vi dono è “aspettatevi una barca di giochi su Star Wars”.

Eccovi invece la mia personale, magnifica (e quest’anno difficile) classifica dei 10 migliori giochi provati ed in mio possesso del 2015.

10 – Aquasphere: si, un German nella mia classifica. Aquasphere è divertente e merita quantomeno di entrare nella top-ten, anche se ammetto che un po’ il suo ingresso è dovuto anche alla carenza di grandi titoli per il 2015 normanno.

9 – Krosmaster Quest: ha deluso un po’ le mie aspettative, ma resta un simpaticissimo gioco introduttivo per i DC. Peraltro è un modo decisamente migliore di Arena per usare le notevolissime statuette della serie Krosmaster.

8 – Dreadball Xtreme: carinissima riambientazione del gioco sportivo futuristico della Mantic. Belle miniature, ottimi componenti, e nuove regole per un concentrato di cattiveria con pochi eguali.

7 – Mouseguard: bel gioco di ruolo con interessante sistema di risoluzione delle azioni. Ammetto di non averlo in collezione direttamente, ma solo per l’eccessivo costo della scatola base; tuttavia, l’ho giocato e lo rigiocherei volentieri.

6 – Warhammer Quest The Adventure Card Game: ambientato uno schifo, ma per il resto bel gioco, sufficientemente divertente e ottimo cooperativo (ma anche in solitario non scherza). Costo troppo elevato, ma aspetto le espansioni.

5 – X-Wing The Force Awakens starter set: si, OK, è X-Wing con caccia leggermente diversi, ma è uscito quest’anno e… dannazione, sono usciti veramente pochissimi giochi degni di questo nome per noi poveri american gamers.

4 – Titan Race: gioiellino che mi ero quasi perso ad Essen. Uno dei filler più cattivi e divertenti degli ultimi tempi, bellissimi componenti, e gioco assai valido, il tutto ad un prezzo contenutissimo. Praticamente passato sotto silenzio in Italia, chissà perché (ma secondo me ci scappa una localizzazione).

3 – Star Trek Five Year Mission: gioco di dadi ambientato nell’universo di Star Trek, bello, interessante, difficile e con grandissima rigiocabilità (oltre a componenti davvero validi). Altro titolo passato quasi sotto silenzio ad Essen tra l’orribile pioggia dei worker placement.

2 – Temple of Elemental Evil: il gioco da tavolo, naturalmente. Finora il più bello (e più difficile) della serie D&D Adventures, con ottime miniature e belle avventure. Forse una miglior scelta di personaggi mi avrebbe complicato ancora di più la scelta del primo posto.

1 – Dungeon Saga: il DC della Mantic ha offerto il fianco a pesantissime critiche nella gestione del KS (ed è vero, gestito male), ed ha qualche problema di bilanciamento con un paio di regole molto opzionali, ma per il resto il gioco è entusiasmante e sa davvero del vecchio e mai dimenticato HeroQuest.

Ecco tutto. Sono certo che il 2016 ludico sarà migliore del 2015, pertanto buon gioco a tutti, e buon anno nuovo dal vostro Normanno!

Annunci

2 thoughts on “La Top Ten del Normanno – 2015

  1. Sai che con questa classifica, dopo aver provato ToEE e Titan Race senza uscirne propriamente entusiasta ho quasi paura a prendere WH Quest The Adventure Card Game che mi ispirava non poco?
    Possibile che siamo così distanti come gusti pur cercando le stesse cose? Ma magari, come dici tu, è solo un problema della carenza di cose interessanti uscite.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...