Modena Play 2015 – Intro

logo

Purtroppo questo periodo non è l’ideale per gestire un blog da solo: le prove del musical mi portano via quasi tutto il tempo, e quel che resta lo devo dividere tra articoli, libri e giochi da giocare. Non male, direte voi. Beh, vero, vi rispondo io.

Detto ciò, comunque, tra poco inizia la kermesse modenese, che da decenni rappresenta uno dei più grandi (se non il più grande) momento di aggregazione di noi geek del gioco, sia esso da tavolo, di ruolo, 3D, o altro. No, niente videogames, sorry.

Dunque, cosa aspetto da questa edizione di Play? La lista dei giochi quest’anno è decisamente lunga, ancor più se contiamo le espansioni; però noto un notevole incremento di giochi “german” (o “euro”, se preferite), a discapito di una pur notevole produzione estera di giochi tematici. Questo perché in Italia si gioca più german, sicuramente, ma per quelli come me che proprio non digeriscono astratti basati su cubi di legno da piazzare non è una notizia felice. In ogni caso, nihil desperandum, e quindi andiamo a vedere cosa aspettarci di buono!

Cominciamo da Star Wars: Armada, che esce in italiano. Un gioco di scontri tra capital ship ambientato durante i tre film principali (quelli seri, prima che Lucas impazzisse, per intenderci). Le miniature previste nella scatola base sono tre (Corellian Corvette, Nebulon B, e uno SD classe Victory), a cui vanno aggiunti gli stormi di caccia (X-Wing e TIE fighter) e un bel po’ di materiale come carte, segnalini e basi architettoniche per le navi stesse. Il gioco utilizza un sistema di priorità degli ordini, e potrebbe essere più divertente di quel che penso.

Abraca…boh è un gioco coreano in cui si duella con incantesimi, ma i meccanismi sono simili ad Hanabi in quanto i giocatori conoscono gli incantesimi degli avversari ma non i propri, e per di più non si tratta di un collaborativo, quindi probabilmente sarà piuttosto divertente oltre ad essere considerato un “family game”, quindi di durata contenuta. Da tenere d’occhio!

Gnominia è un gioco di Stefano Castelli, provato anni fa in prototipo sempre durante una Play, e devo dire alquanto atteso (almeno dal sottoscritto). Si tratta di una specie di deckbuilder che però è anche un gioco di piazzamento dadi, e sembra piuttosto divertente, oltre ad essere molto serrato.

Epic Resort, proveniente da un buon successo su kickstarter, è un gioco di carte in cui bisogna gestire un villaggio turistico per eroi fantasy, villaggio che però ha il problema di essere sulle rotte di ogni pirata e mostro della zona. I meccanismi sembrano interessanti, vedremo alla prova dei fatti quanto sia realmente divertente il gioco.

The Witcher, il gioco d’avventura dedicato alle imprese di Gerald, che ammetto avermi un po’ deluso dopo averlo provato, esce ufficialmente in italiano. Sarà un’occasione per riprovarlo e magari ricredermi.

Fief: Francia 1429 è la riedizione di un gioco piuttosto vecchio (1981) ambientato nel medioevo. La vecchia edizione aveva solo il difetto (non trascurabile) che la sfortuna nella pesca delle carte, unita al “bash the leader” poteva metterti fuori partita fin dai primissimi turni; le riedizioni, tuttavia, tendono a migliorare, quindi anche qui sono ansioso di provare i miglioramenti.

Alone è il prototipo di un dungeon crawler particolare, in cui un giocatore impersona l’eroe e gli altri controllano i mostri. Il gioco è previsto per il 2016, ma forse ci sarà la possibilità di provarlo.

Altro gioco “sola comparsa” è War of Wonders, ambientato in una II guerra mondiale “alternativa” (la stessa di Project H.O.P.E.), ed è uno skirmish con miniature da 30mm. Anche per questo gioco, Modena sarà un punto dove provarlo ma non dove acquistarlo, e dovremo aspettare l’ennesimo KS.

Non ho dubbi sul fatto che ci sarà molto più di questo, ma già abbiamo una buona base da “sorvegliare”, quindi attendete nuove notizie (che cercherò di darvi in diretta da Modena), e buon gioco a tutti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...