Dei tamarri e di altri orrori

Il mio primo giorno di questa manifestazione chiamata gamecon (lo scrivo in minuscolo per differenziarla dalle cose serie con lo stesso nome che si svolgono in USA) è stato interessante dal punto di vista antropologico. Innanzi tutto ho dovuto attendere la metropolitana di Napoli per più o meno 45 minuti, insieme con un orribile branco di schifosi tamarri grassi diretti a mergellina, incapaci di pronunciare una sola parola in italiano, e di orribili otaku diretti appunto alla mostra. Solo che laddove gli otaku non danno fastidio più di tanto, i tamarri si.
Giunto alla mostra, e constatata l’umiliazione di alcune persone che una volta conoscevo, ho avuto l’impatto con l’area giochi (decisamente minuscola). In realtà l’area giochi è dispersa un po’ dovunque nella ridotta area della mostra mercato. I giocatori che si fermavano ai tavoli erano per lo più casuali otaku o fumettari, piuttosto a digiuno di boardgames (ma con notevoli eccezioni, va detto), mentre come al solito i cosplayer evitano accuratamente qualsiasi attività culturale.
In genere questo comicon è come gli altri: un posto dove si vendono le stesse cose che si vendono nelle fumetterie, solo che devi pure pagare il biglietto per entrarci. Certo un’occasione irripetibile per i cosplayer che possono praticare inbreeding con la loro specie. Per gli altri… mah, o c’è o non c’è il mondo non cambia.
Ah già, la mia demo: questa volta mi è toccato Wings of War (II guerra mondiale). Presto troverete una sua recensione in questi stessi spazi. Ed ora prepariamoci al secondo assalto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...